Radio 3.0 e community. Multicanale, interattiva, digitale, un medium che ha saputo adattarsi all'era del web

Francesco Baschieri e Giorgio D'Ecclesia - 12 dicembre 2016

Un mezzo intelligente, con oltre un secolo di storia, che ha saputo plasticamente inserirsi fra le pieghe dei mutamenti degli ultimi anni senza subire contraccolpi decisivi. La radio ha mantenuto i propri fruitori in analogico, acquisendo allo stesso tempo nuovi fan della modalità digitale, senza snaturare la propria identità, anzi, creando nuovi stili di consumo. La radio come medium di massa rimane, riuscendo a fare posto anche alle personal radio: radio tematiche, radio segmentate per genere musicale, podcast, canali che integrano audio e video. Ne parliamo, sorseggiando un aperitivo, lunedì 12 dicembre dalle 19:00 alle 21:30, al ReCafe (piazza Augusto Imperatore, 36), con

Francesco Baschieri, fondatore e Ceo di Spreaker, la piattaforma che consente di fare radio in diretta, creare, caricare e trasmettere podcast in modo professionale in tutto il mondo

Giorgio D'Ecclesia
, ideatore e direttore di Radiospeaker, la prima radio community italiana e conduttore radiofonico presso Radio Globo

Costo della serata: 20 euro (15 euro cocktail e aperitivo riservato + 5 euro contributo CRE Junior per organizzazione), da pagare direttamente in cassa.